Scommesse Poker | Il bonus di poker
Menu
Seperator
Index
Poker Rooms
Confrontare Rooms
Regole del Poker
Notizie Poker
Bonus Poker
Tornei Poker
Calculatrice Poker
Dizionario Poker
Consigli Poker
Forme dell`deposito
Links
Contatto
Bottom
Bonus Poker Aams
Seperator
Termini e condizioni saranno applicati . Gioca responsabilmente 18+

 

Party Poker +100% +400€
Titan Poker +200% +1000€
Unibet Poker +100€
Bottom
Links
Seperator
Scommesse
Poker
Bottom
Scommesse Poker
Seperator

DIZIONARIO POKER

Azione (PUNTATA):

iniziare l'azione significa iniziare a puntare.

Ante:

Una piccola somma di denaro depositata nel piatto da ciascun giocatore. Gli ante sono utilizzati in Stud e Draw, ma non in Hold'em o Omaha.

Apertura:

In Stud, la puntata che deve essere effettuata durante il primo turno di puntate. In genere, il giocatore che mostra la carta più bassa è obbligato ad effettuare una puntata; tuttavia, in alcuni giochi viene obbligato il giocatore che mostra la carta più alta. L'apertura è applicabile solo al primo turno di puntate. In tutti i turni successivi, il giocatore con la mano più alta sul tavolo ha la POSSIBILITÀ, ma non l'obbligo di puntare per primo.

Controbuio:

Una puntata che deve essere fatta dal giocatore seduto due posti a sinistra del segnaposto. Equivale all'importo della puntata inferiore in un gioco, ad esempio in un gioco 10-20, il controbuio sarà € 10.

Bui:

Puntate obbligatorie poste nel piatto dai due giocatori a sinistra del segnaposto del mazziere, in Hold'em e Omaha. Vedere "buio" e "controbuio".

Bluff:

Puntare quando si possiede una mano debole, sperando che il fattore intimidatorio della puntata possa vincere la mano.

Vedere:

Uguagliare la puntata effettuata.

Parola:

Avere la possibilità di puntare, ma non sfruttarla. La parola non è possibile dopo che un altro giocatore ha puntato; a questo punto il giocatore deve vedere, rilanciare o passare. Tuttavia, se nessuno ha ancora puntato, un giocatore può fare parola, consentendo di passare al giocatore successivo le opzioni di puntata.

Parola-rilancio:

Parola, che di per sé indica debolezza, con l'intenzione di rilanciare dopo le puntate degli altri giocatori.
La parola-rilancio è consentita in tutti i giochi di poker del casinò; tuttavia in alcuni giochi domestici è disapprovata.

Fifth street:

La quinta carta comune in Hold'em o Omaha (in questi giochi, "Fifth street" è più spesso chiamato "river"). Questo termine è inoltre utilizzato facendo riferimento alla quinta carta ricevuta in 7 Card Stud.

Flop:

Le prime tre carte comuni in Hold'em o Omaha, scoperte contemporaneamente.

Passare:

Abbandonare una mano.

Fourth street:

La quarta carta comune in Hold'em o Omaha (in questi giochi, "Fourth street" è più spesso chiamato "turn"). Questo termine è inoltre utilizzato facendo riferimento alla quarta carta ricevuta in 7 Card Stud.

Carte coperte:

Carte con la faccia coperta e che non possono essere viste dagli altri giocatori.

Kicker:

Ha due significati.

1) Carta singola trattenuta con una coppia, in Draw, per tentare di raggiungere la doppia coppia. Ad esempio, si potrebbe trattenere 3-3-K ed estrarre due carte nella speranza di ottenere un tre (tris) o un Re (doppia coppia al re).

2) In Hold'em, la carta singola più alta in mano a due giocatori che hanno la stessa coppia. Ad esempio, se il tavolo in Hold'em è A-10-8-5-2, il primo giocatore ha in mano A-J e il secondo giocatore A-Q, ciascun giocatore ha una coppia di assi, ma il secondo giocatore ha un kicker migliore e vincerà la mano.

Ridurre il campo:

Puntare o rilanciare nella speranza di costringere alcuni giocatori che hanno una mano peggiore della propria, ma che potrebbe migliorare se restassero, ad abbandonare.

Nuts:

La migliore mano possibile. Questa espressione è quasi sempre utilizzata nel contesto di una mano particolare (in caso contrario "nuts" sarebbe semplicemente una definizione per scala reale massima). Ad esempio, in Hold'em, un giocatore che possiede 8-9 detiene "nuts" se il flop è 6-7-10. A quel punto la scala 6-7-8-9-10 è la migliore mano possibile. Tuttavia, se la carte scoperta fosse stata jack, e il river regina, un giocatore con A-K avrebbe nuts con una scala 10-J-Q-K-A.

Piatto:

Il denaro al centro del tavolo, conteso dai giocatori ancora nella mano.

Commissione:

La quantità di denaro che il casinò trattiene dal piatto per ricevere un profitto dalla partita di poker. Nei giochi con limiti bassi, il casinò trattiene una percentuale del piatto, in genere il 10% per cento al massimo. In giochi con limiti più alti, il casinò ottiene un profitto facendo pagare ai giocatori una tariffa oraria o una commissione ogni volta il giocatore ha il segnaposto.

River:

In Hold'em o Omaha, la quinta e ultima carta comune. Chiamata talvolta fifth street.

Rock:

Un giocatore noto per essere molto prudente, che in genere punta o rilancia solo quando ha una mano sicura.

Buio:

Una puntata che deve essere fatta dal giocatore seduto a sinistra del segnaposto. Equivale a metà della puntata più piccola in un gioco, ad esempio in un gioco 10-20, il buio sarà € 5. Talvolta, il buio sarà una frazione differente del controbuio.

 

Sezione: Il Bonus di Poker Migliori
Seperator
1000€ Bonus Titan Poker
>>Titan Poker sala di poker, con un grande bonus soprattutto muchso tornei gratuiti, premi speciali ...